Zabaione al caffè

Tempo prep: 5 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo totale: 15 minuti

Categoria: Ricette con il caffè

Ricette al caffè

4 persone

Zabaione al caffè

Tra i regali di Natale che farete e riceverete, noi di WOW MOKA COFFEE vogliamo mettere il nostro.

Ecco la ricetta dello Zabaione al caffè che abbiamo messo a punto per voi, utilizzando il nostro caffè Moka Amour . Questo caffè è “un dolce brindisi” che ben si adatta ai momenti speciali come i pranzi e le cene delle feste natalizie.

La nostra ricetta dello Zabaione al caffè, siamo certi, entrerà a fare parte delle vostre ricette preferite, grazie alla semplicità di esecuzione e alla soddisfazione che dà, non solo al palato, ma a tutti i sensi.

A Natale quindi, stupite le vostre percezioni e quelle dei vostri ospiti portando in tavola questa dolce bevanda al caffè che unisce la magia dello zabaione, con la sua genesi regressiva che evolve in un’adulta eleganza, alle note raffinate e gioiose del nostro caffè Moka Amour .

Perfetto per essere servito alla fine di un pranzo di Natale o del cenone di Capodanno, il nostro Zabaione al caffè, con il suo delizioso conturbante contrasto caldo-freddo, deve essere servito in un flûte dalle forme semplici, perché strafare non fa proprio per noi: preferiamo un’elegante sostanza

Ingredienti

  • 80 grammi di panna fresca molto fredda
  • 4 tuorli ricavati da uova piccole
  • 60 grammi di zucchero semolato
  • 110 millilitri di latte intero fresco
  • 80 millilitri di caffè Moka Amour WOW MOKA COFFEE (inserire link)
  • 12 chicchi di caffè Amour WOW MOKA COFFEE (inserire link) finemente pestati con un batticarne

Istruzioni

  1. Versare la panna in una ciotola di metallo precedentemente conservata in freezer per 30 minuti.
  2. Utilizzando le fruste elettriche montare leggermente: la panna deve essere solo addensata. Coprire e riporre in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  3. Portare a bollore un po’ d’acqua all’interno di una pentola, dopodiché ridurre la fiamma in modo che il liquido frema senza bollire violentemente.
  4. Preparare una capiente ciotola contenente acqua e ghiaccio: servirà a raffreddare lo zabaione.
  5. Sistemare i tuorli in una bastardella assieme allo zucchero, quindi lavorare energicamente il tutto con una frusta a mano per circa 3 minuti o fino a quando il composto apparirà più chiaro e lievemente spumoso.
  6. Unire il latte a filo senza smettere di mescolare.
  7. Trasferire la bastardella sulla pentola verificando che il fondo del contenitore non sia a contatto con l’acqua (bagnomaria).
  8. Lavorando continuamente con la frusta, portare a cottura lo zabaione: è pronto quando è addensato e vela in dorso di un cucchiaio di metallo (sono necessari circa 10 minuti). È importante non stracuocere per evitare che lo zabaione sviluppi odore e sapore sgradevoli, tipici dell’uovo troppo cotto.
  9. Inserire la bastardella nella ciotola contenente acqua e ghiaccio e raffreddare la preparazione continuando a rimestarla con la frusta.
  10. Versare lo zabaione nei flûte, quindi unire il caffè a filo.
  11. Attendere qualche secondo affinché il caffè scenda verso la parte bassa del bicchiere.
  12. Completare con un po’ di panna e i chicchi di caffè pestati e servire.
19Dicembre
2019
  • 1.417
  • 0

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Iscriviti

Alla nostra newsletter